Ho 31 anni, ma lavoro da più di 15.

Ho da poco terminato una esperienza come Consulting Chef al ristorante Meraviglioso di Polignano a mare, in Puglia.

Fino ad aprile 2019 sono stato l’executive chef del ristorante Olio cucina fresca, un progetto giovane dove sono stato in prima linea e che mi ha permesso una crescita importante nel mio percorso professionale.

Ho iniziato a lavorare a 15 anni cominciando dai lavori più umili negli hotel in giro per l’Italia. Il mio obiettivo era toccare con mano le tradizioni delle varie cucine regionali e imparare a stare in una cucina in modo professionale.

Sono convinto che la cucina italiana sia autentica cultura, qualcosa di cui fare tesoro ed è per questo che, anno dopo anno, ho scelto di lavorare in hotel e ristoranti di livello sempre più alto. L’alta ristorazione era ed è il mio obiettivo professionale e nel mio percorso ho frequentato sia hotel 5*lusso che presentassero al loro interno ristoranti gastronomici sia, negli anni successivi, alcune delle migliori cucine italiane. Esperienze che fanno di me uno chef fortunato. Tra queste, mi piace ricordare la collaborazione con Chef Bracali presso il Ristorante Bracali (2 stelle Michelin) e il Poggio Rosso a Borgo San Felice, il Contrada di Gordon Ramsay guidato dallo chef Nello CasseseIl luogo di Aimo e Nadia degli chef Alessandro Negrini e Fabio Pisani (2 stelle Michelin) e l’Enoteca Pinchiorri a Firenze (3 stelle Michelin).

Non ho nessuna intenzione di fermarmi, e in me è presente come il primo giorno una continua voglia di fare, di migliorare e una sana ambizione che sono sicuro mi farà crescere ancora.