In the kitchen tour 2020 a Cisternino

Lunedì scorso, 13 luglio, ho avuto l’onore di partecipare alla prima tappa di presso IN THE KITCHEN TOUR 2020. Un formato ormai collaudato per il B2B di settore, ideato da CHIC – Charming Italian Chef, che ha come obiettivo quello di far incontrare gli Chef con le eccellenze dell’enogastronomia del territorio. Si è trattato di una piacevole jam session culinaria, per raccontare e conoscere prodotti di qualità, studiarli, sperimentarli e proporli attraverso creazioni ed impieghi innovativi.

Ci tenevo particolarmente, ad esserci. In primis perché questo bell’incontro si è svolto in Puglia, la mia regione, e poi perché si trattava della prima occasione post lockdown per incontrare di nuovo colleghi e partner così importanti per chi, come me, ama la cucina e il mestiere di chef.

Nei mesi scorsi l’Associazione non è rimasta ferma; abbiamo approfittato di questa sosta forzata per consolidare legami con i nostri soci e con altri professionisti, con i produttori, con le altre associazioni, attraverso l’utilizzo intensivo e efficace dello smart working. Ora siamo pronti a tornare a fare quanto ci siamo sempre fissati come mission del gruppo: fare squadra tra di noi, fare rete e condividere con tutta la filiera, dal campo alla tavola dei ristoranti, quanto di bello e buono ci offre l’Italia con i suoi territori e con le materie prime” ha dichiarato il Direttore Raffaele Geminiani.

Con le straordinarie materie prime messe a disposizione dai partecipanti, ho creato il mio Vitello croccante al punto rosa, battuto di ostriche, insalatina di albicocca al lime ed erbe selvatiche, che sembra essere stato apprezzato dagli amici presenti e non posso che esserne lieto.

Per me questo era il secondo In the Kitchen tour dopo quello dello scorso anno a Milano. Oltre al piacere di poter incontrare, anche se bardato di mascherina d’ordinanza, tanti cari amici e colleghi, come Lula Lacalamita (titolare di LULA pane dessert) con il quale ho lavorato da Pinchiorri oppure come Domenico Di Tonfo (chef del ristorante Le Lampare al Fortino) che ho conosciuto da Aimo e Nadia.

Infine è stata anche l’occasione per ritrovare Angelo Sabatelli ( Chef Patron del Ristorante Angelo Sabatelli di Putignano) e il suo team (Riccardo Losappio e Daniele Lopriore) e celebrare insieme la sua fresca nomina a Presidente di Chic. Sono certo che farà un ottimo lavoro per raggiungere gli obiettivi dell’associazione.

Ci vediamo al prossimo tour!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *